La fotografia subacquea è semplicemente l’arte di scattare foto mentre si è sott’acqua. In genere può essere fatta sia durante le immersioni subacquee, anche se spesso viene fatta quando ci si immerge sulla superficie dell’oceano, sulla spiaggia, oltre una barca, su un litorale, da un sommergibile incustodito, o da veicoli subacquei comandati a distanza. Il denominatore comune con tutta la fotografia subacquea è che richiede di essere spesso una fotocamera dotata di un autofocus, un obiettivo grandangolare, e una buona custodia subacquea per mantenere la fotocamera sicura. La maggior parte dei fotografi utilizzerà una fotocamera e un cavalletto per questo tipo di fotografia, anche se alcuni appassionati preferiranno utilizzare una fotocamera e un timer per avere più controllo sui tempi, oltre ad essere in grado di mettere a fuoco manualmente ed esporre la fotocamera. Questo articolo darà alcuni suggerimenti di base e consigli per ottenere il massimo dalla vostra esperienza di fotografia subacquea.

Ultime novità del momento sul sito tuttoperfotografiasubacquea.it.

Un consiglio per la fotografia subacquea riguarda come comporre uno scatto per enfatizzare un aspetto del soggetto che normalmente andrebbe perso in una normale foto in studio. Per esempio, se stai fotografando un oggetto molto grande, come una balena, per attirare l’attenzione sul suo profilo, puoi farlo rendendo lo sfondo bianco. Se c’è qualcosa sott’acqua che vuoi includere nella tua foto, come il movimento di un piccolo pesce, puoi usare le zone d’ombra per ottenere il dramma che vuoi. Oppure, se vuoi includere il movimento di una rana o di qualsiasi altra piccola creatura sott’acqua, prova a zoomare sulla piccola creatura per renderla più facile da identificare.

Un altro suggerimento per aiutarvi a ottenere i migliori risultati di fotografia subacquea è quello di trovare la migliore macchina fotografica per la vostra situazione. Mentre le fotocamere digitali sono diventate più piccole in termini di dimensioni da quando sono stati introdotti, non sono ancora così piccole come le fotocamere compatte. Le macchine fotografiche sono spesso classificati in base alle loro dimensioni, ma di solito sono divisi in digitale e compatto. fotocamere digitali sono progettati per scattare foto in movimento, quindi sono perfetti per chi ama andare da un luogo all’altro con la loro macchina fotografica al seguito. Ma, le telecamere compatte sono meglio utilizzati quando si ha il tempo di portare e inserire un più grande, ingombrante fotocamera in tasca o borsa. Basta tenere a mente che le più piccole fotocamere digitali sono anche il più difficile da usare sott’acqua.